Stampa

Chi Siamo

Scritto da Super User. Postato in Non categorizzato

Sicurezza e affidabilità sono le parole chiave della navigazione, attorno a cui ruota, da oltre quarant'anni, l'attività dei Cantieri Navali Fortunato di Gaeta. Erasmo, capostipite della dinastia dei Maestri d'Ascia, ed, insieme a lui, da almeno vent'anni, i suoi tre figli Salvatore Mauro ed Antonello, rinverdiscono la tradizione dell'antica Repubblica "cajetana"   

Sapienti costruttori di barche in legno (da ciò la preziosa qualifica  di "Maestri d'Ascia" attribuita loro. dopo specifici esami e tirocinio, dalla Capitaneria di Porto e dalle autorità ministeriali), i Fortunato hanno conseguito prestigiosi riconoscimenti a livello europeo: ultimo in ordine di tempo, Il Premio Nazionale del Mare, conferito il 25 ottobre 2000 per i meriti acquisiti nel settore cantieristica. I cantieri sono operativi anche nel delicato settore del restauro di barche d'epoca, in cui le capacità artigianali, la competenza, il "saper fare" propri di chi opera da sempre nell'ambito delle costruzioni navali in legno costituiscono requisiti indispensabili ed irrinunciabili, se l'obbiettivo finale di chi esegue il restauro è lavoro "a regola d'arte"

Dai pescherecci alle imbarcazioni da diporto al recupero di imbarcazioni d'epoca: i Cantieri Fortunato, nel solco della tradizione artigianale, garantiscono un'elevata professionalità, non solo nelle costruzioni in legno, in vetroresina e nei materiali più sofisticati, ma anche nelle attività di trasformazione, carpenteria, assistenza, rimessaggio ed installazione di motori. Oggi i cantieri si avvalgono dell'apporto di manodopera specializzata esterna per quanto riguarda la verniciatura, la carpenteria metallica, la laminazione dei materiali compositi, al fine di soddisfare le esigenze della clientela e di ottenere assoluta qualità nelle lavorazioni.